Dolci in forno,  Senza lattosio

Ciambellone al cocco

Se hai in mente di preparare qualcosa di veramente gustoso per la colazione o per uno spuntino di metà pomeriggio, il ciambellone al cocco non ti deluderà.

Il profumo e il gusto del cocco sono inconfondibili! Questo ciambellone è così soffice e profumato che ti lascerà senza parole e con tanta voglia di mangiarne una fetta dopo l’altra.


INGREDIENTI

Ciambellone

400 g di farina 00

4 uova

400 ml di latte di cocco (o qualsiasi altro tipo di latte)

200 g di zucchero

40 g di farina di cocco

200 g di burro

2 cucchiai di lievito per dolci

Glassa

3 cucchiai di latte condensato

1 cucchiaio di latte di cocco ( o qualsiasi altro tipo di latte)

farina di cocco per decorare q.b


PREPARAZIONE

Per preparare il ciambellone al cocco potete utilizzare un frullatore, delle fruste elettriche, o fare tutto a mano con l’aiuto di un cucchiaio.

Per prima cosa fate sciogliere il burro in un pentolino. A parte frullate (io ho utilizzato il frullatore) il latte, lo zucchero, le uova, la farina di cocco e il burro sciolto.

In una ciotola setacciate la farina e il lievito e, in seguito, unite il composto frullato. Mischiate per bene fino ad ottenere un impasto omogeneo e senza grumi.

Imburrate e infarinate uno stampo per ciambellone, versate il composto e cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per circa 35 minuti.

Quando il vostro dolce sarà cotto e a temperatura ambiente farcitelo con ciò che preferite. Io ho voluto fare una glassa al cocco: mischiate il latte condensato con il latte di cocco e versate il tutto sopra il ciambellone.

Per ultimo decorate con la farina di cocco.

Sono una ragazza che ha avuto sempre due grandi passioni nella vita: viaggiare e la pasticceria. Andare nei posti più belli e particolari del mondo alla scoperta di nuove tradizioni, usi e costumi si sposa alla perfezione con la voglia di assaggiare e conoscere prelibatezze sempre nuove, cercando di impararne la tecnica di preparazione. Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali, non ho qualifiche nel campo della pasticceria e per questo le tecniche utilizzate potrebbero non essere perfette ma sono state provate e riprovate per assicurarvi la buona riuscita. "Dolcezze del mondo" nasce dalla volontà di voler unire queste due passioni e, quindi, oltre a riportare ricette pensate e create per voi, lo scopo è anche quello di farvi scoprire i dolci tipici dei vari posti che verranno visitati viaggio dopo viaggio.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.