Dolci in forno

Ciambellone alla banana e doce de leite

Non avendo cene, o altre occasioni, per sbizzarrirmi con ricette elaborate mi sto dedicando alla preparazione di dolci più semplici e adatti per ogni giorno.

Oggi vi porto la ricetta del ciambellone alla banana, una ricetta facilissima e molto gustosa che ho voluto arricchire con il doce de leite fatto in casa.


INGREDIENTI

Ciambellone

200 ml di olio di semi

2 banane

3 uova

400 g di farina 00

200 g di zucchero

16 g di lievito per dolci

un pizzico di sale

50 ml di latte

Doce de leite

1 lattina di latte condensato


PREPARAZIONE

Iniziate preparando il Doce de leite: mettete la lattina di latte condensato in una pentola a pressione, coprite con acqua fino a un centimetro sopra il bordo del barattolo. Accendete il fuoco e fate cuocere per 25 minuti dall’inizio della pressione.

Una volta passato il tempo togliete la pressione e fate raffreddare il barattolo per almeno 2 ore. Non apritelo prima del tempo perché il contenuto potrebbe essere più caldo rispetto all’esterno e potrebbe ustionarvi esplodendo al momento dell’apertura.

A questo punto preparate il ciambellone: per primo mischiate l’olio, il latte e le uova. Io ho preferito utilizzare un frullatore per ottenere una consistenza più omogenea e per praticità, in alternativa potete fare tutto con una spatola o una planetaria.

A parte schiacciate le banane e poi unitele al composto di liquidi, frullate e poi unite anche lo zucchero.

Versate il composto in una ciotola e unite il pizzico di sale, la farina e il lievito setacciati. Mischiate per bene e versate in uno stampo per ciambellone imburrato e infarinato.

Cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per circa 35 minuti.

Quando il vostro dolce sarà pronto e ormai freddo, lavorate con le fruste il doce de leite e versatelo sopra il ciambellone.


CONSIGLI

1 Se non avete una pentola a pressione potete provare una pentola normale ma, in questo caso, dovrete allungare di molto il tempo di cottura. Dal momento che l’acqua inizia a bollire contate un’ora e mezza.

Sono una ragazza che ha avuto sempre due grandi passioni nella vita: viaggiare e la pasticceria. Andare nei posti più belli e particolari del mondo alla scoperta di nuove tradizioni, usi e costumi si sposa alla perfezione con la voglia di assaggiare e conoscere prelibatezze sempre nuove, cercando di impararne la tecnica di preparazione. Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali, non ho qualifiche nel campo della pasticceria e per questo le tecniche utilizzate potrebbero non essere perfette ma sono state provate e riprovate per assicurarvi la buona riuscita. "Dolcezze del mondo" nasce dalla volontà di voler unire queste due passioni e, quindi, oltre a riportare ricette pensate e create per voi, lo scopo è anche quello di farvi scoprire i dolci tipici dei vari posti che verranno visitati viaggio dopo viaggio.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.